Carta del Paesaggio di Castelnovo del Friuli e Pinzano al Tagliamento, 2016

All’interno della formazione del Piano Paesaggistico del Friuli Venezia Giulia abbiamo curato una iniziativa di partecipazione sperimentale per i comuni di Pinzano al Tagliamento e Castelnovo del Friuli. Sulla scorta delle esperienze di pianificazione non normativa francesi e inglesi abbiamo costruito con la popolazione una “Carta del paesaggio” che permettesse di individuare i valori in campo per il PPR e il PRG locale e che avesse al suo interno alcune indicazioni di politiche territoriali per il paesaggio.

Non si trattava di costruire norme e ulteriori vincoli ma iniziative di partecipato riconoscimento dei valori in campo, attraverso una ventina di incontri con gli abitanti e la costruzione di una politica condivisa sui temi dello sviluppo del territorio e del suo paesaggio. L’iniziativa non voleva salvaguardare un paesaggio che si √® fortemente trasformato negli ultimi cinquanta anni, quanto proporre delle visioni condivise del paesaggio che le comunit√† locali dovranno costruire per il 2040.

Qui sotto trovate i due documenti e le due carte prodotte, insieme a molto del materiale utilizzato per la promozione degli eventi principali.

 

1 il processo partecipativo.compressed

2 rid DOCUMENTO LETTURA E INDIRIZZO